Douja d'Or, Asti capitale del vino

"L'economia del vino che si esprime in piazze e palazzi storici di Asti": è la 52/esima edizione del Salone nazionale di vini selezionati Douja d'Or, inaugurata oggi ad Asti e in programma fino al 16 settembre. Ben cinquanta le iniziative che si alterneranno in questi dieci giorni, per un evento enologico - sottolinea il presidente della Camera di Commercio di Asti, Erminio Renato Goria, "che fa vivere la città nella sua bellezza". La Douja quest'anno si svolge in nove location cittadine, tra cui piazza Roma. Qui sono stati allestiti il mercatino dei prodotti tipici e i banchi per l'assaggio delle 283 etichette di vini doc, docg, igp e bio di 175 case vinicole italiane premiati dal 46/esimo concorso enologico Douja d'Or. Palazzo Ottolenghi ospita il mercato dei vini italiani, Palazzo Alfieri la Douja del Monferrato, il Vermouth collage e la Scuola Alberghiera Afp di Via Asinari i piatti e i dolci 'd'autore. In piazza San Secondo, infine, ci sono i consorzi di vino del Piemonte.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Narzole

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...